Rilasciato V-Ray 3.4 per 3ds Max

3dita | vray3.4_denoiser

Chaos Group ha ufficialmente rilasciato V-Ray 3.4 per 3ds Max.

 

La principale novità di questa versione è il V-Ray Denoiser: un nuovissimo algoritmo per rimuovere il rumore dalle immagini renderizzate.

Finalmente anche Vray, dopo Corona Render, si aggiorna implementando questa utile funzione, ma sopratutto allineandosi alla versione aggiornata di 3DS MAX 2017  uscita diverse settimane or sono.

Il V-Ray denoiser è  una funzione essenziale, soprattutto se si utilizza V-Ray con una delle modalità di calcolo progressivo (Path Tracing) e il vantaggio più immediato per l’utente finale è un consistente risparmio (fino al 50%) in termini di tempi di rendering.
Questo consente anche  tutta una serie di vantaggi specifici, ad esempio riguardo le animazioni: infatti l’utilizzo idi questo strumento consentirà un flusso di lavoro separato e quindi più flessibile in termini di rapporto qualità/tempo.

3dita | Vray 3.4
Se vuoi guardare il denoiser in azione, ti consigliamo la visione di questa DEMO in alta risoluzione, realizzata a partire dalla sequenza immagini in HD gentilmente condivise da Vladimir Koylazov.

V-Ray denoiser  è disponibile anche come tool stand alone, e quindi come editor separato di postproduzione: questo significa che potremo lavorare su qualsiasi tipo di immagine, a prescindere dal fatto che si tratti di un rendering oppure no.
Inoltre il denoiser funziona anche  “per element”: in questa modalità raggiunge l’obiettivo di preservare il dettaglio delle texture, intervenendo solo nei canali necessari; assicurando anche in questo caso un notevole risparmio di tempo in produzione.
3dita | vray3.4_denoiser

V-Ray mostrerà in tempo reale il risultato del rendering con il denoise applicato, permettendo l’interruzione del calcolo quando si ritiene di aver raggiunto la qualità desiderata; e funziona anche a render finito (come gli effetti di glare e blur), lavorando come molti software di terze parti, ma nativamente, senza uscire dall’applicazione.
Inoltre non è distruttivo: il rendering originale e la versione denoised restano entrambi a nostra disposizione per godere della massima flessibilità in post produzione.

Ciliegina sulla torta, il denoiser sfrutta il calcolo della GPU,  che significa una velocità di calcolo almeno 10 volte maggiore della CPU.

Vediamo in conclusione le altre principali novità introdotte nella versione per 3ds Max.

Supporto a Autodesk 3ds Max 2017

V-Ray 3.4, oltre alla semplice compatibilità, offre supporto nativo al nuovo Physical Material e all’ HiDPI scaling: finalmente anche il V-Ray Frame Buffer sfrutterà la risoluzione dei monitor 4k.

Global Illumination

L’ulteriore ottimizzazione del motore di rendering permette un risparmio nel calcolo della Light Cache fino al 15% rispetto alla release precedente, aumentando ulteriormente la distanza in termini di prestazione ripsetto alla versione 2.X

GPU Rendering e di V-Ray RT

Le texture procedurali supportate da V-Ray RT GPU ora possono essere utilizzate come bump maps.

V-Ray RT consente di utilizzare le camere in modalità ortografica e sarà in grado di aggiornare in modo dinamico i render region, senza dover riavviare il render.

Aggiunto il supporto al MultiTile e al ColorMap.

 V-Ray Frame Buffer

Il V-Ray Frame Buffer acquisisce versione dopo versione strumenti interessanti, tanto da renderlo sempre più uno strumento di postproduzione on the fly , per correggere i nostri render senza lasciare l’applicazione nativa. 

In questa versione di V-Ray sono stati aggiunti il salvataggio automatico delle immagini completate soltanto nella render history e la possibilità di legare la cartella del VFB history al percorso del progetto, in modo da non doverla reimpostare nel caso in cui dovesse essere variata la posizione di quest’ultimo.

GTR / GGX

Migliorate le prestazioni legate all’impiego dei materiali GTR/GGX.

Tool per prospettive aeree

Introdotto un nuovo parametro di controllo per l’atmospheric haze.

VR cameras

Introdotto il supporto al top/bottom VR output

TEAM 3DITA

 

Ti piacciano i nostri articoli? Iscriviti alla nostra NEWSLETTER e unisciti alla nostra pagina regalandoci un MI PIACE: il tuo apprezzamento ci incoraggia a condividere con maggior frequenza risorse gratuite per tutti gli appassionati del 3D!

 

La prima settimana di GIUGNO, è per te l’ultima chance per partecipare in GRUPPO o  seguire in DIRETTA ONLINE i nostri Corsi  e risparmiare FINO A 120€!
PROMO_TEAM_GIUGNO_postoffertavideocorsi